Fryday Prayers

Preghiere Luglio 2017

 

Venerdì serali

 

SHEMA’ (Deut 6, 4-9)

1 Sh’ma Yisra’eil ADONAI ELOHEINU ADONAI echad.

2 Barukh sheim k’vod malkhuto l’olam va’ed.

3 V’ahav’ta eit ADONAI ELOHEKHA b’khol l’vav’kha uv’khol naf’sh’kha uv’khol m’odekha.

 

Surah Al-Fatiha

1 In the name of ALLAH, the Beneficent, the Merciful

2 Praise be to GOD, LORD of the Worlds,

3 The Beneficent, the Merciful.

4 Owner of the Day of Judgment,

5 Thee (alone) we worship; Thee (alone) we ask for help.

6 Show us the straight Path,

7 The path of those whom Thou hast favoured. Not (the path) of those who earn Thine anger nor of those who go astray. Amen

 

LORD’s Prayer

Our FATHER in heaven, hallowed be Your Name,

Your Kingdom come, Your will be done,

on Earth as in heaven.

Give us today our daily bread.

Forgive us our sins

as we forgive those who sin against us.

Save us from the time of trial

and deliver us from evil.

For the kingdom, the power, and the glory are yours

now and forever. Amen.

 

—Qran 20, 114 Sia esaltato ALLAH, il Sovrano, il Vero. E non aver fretta con il Corano, prima che sia conclusa la rivelazione, ma di’: “Mio SIGNORE, accresci in me la Conoscienza”.

 

—Lc 12, 49-53 “Sono venuto a portare il fuoco sulla terra; e come vorrei che fosse già acceso! 50 C’è un battesimo che devo ricevere; e come sono angosciato, finché non sia compiuto! 51 Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione. 52 D’ora innanzi in una casa di cinque persone 53 si divideranno tre contro due e due contro tre; padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera”.

 

Salmo 119(118), 35-37 Guidami sul sentiero dei Tuoi Comandi, perché in essi è la mia felicità. 36 Piega il mio cuore verso i Tuoi Insegnamenti e non verso il guadagno. 37 Distogli i miei occhi dal guardare cose vane, nelle Tue Vie sostienimi.

 

—Jn 8, 12  When Jesus spoke again to the people, he said, “I am the light of the world. Whoever follows me will never walk in darkness, but will have the light of life.”

—Qran 5, 32 Because of that, We decreed [majestic plural] upon the Children of Israel, that whoever kills a soul, unless for a soul or for corruption [done] in the land, it is as if he had slain mankind entirely. And whoever saves one, it is as if he had saved mankind entirely. And Our Messengers had certainly come to them with clear Proofs. Then indeed many of them, [even] after that, throughout the land, were transgressors.

—Is 42, 1-7 1 “Behold My servant, I will support him, My chosen one, whom My Soul desires; I have placed My Spirit upon him, he shall promulgate justice to the Nations. 2 He shall neither cry nor shall he raise [his voice]; and he shall not make his voice heard outside. 3 A breaking reed he shall not break; and a flickering flaxen wick he shall not quench; with truth shall he execute justice. 4 Neither shall he weaken nor shall he be broken, until he establishes justice in the land, and for his instructions, islands shall long.” 5 So said GOD the LORD, the Creator of the Heavens and the One Who stretched them out, Who spread out the Earth and what springs forth from it, Who gave a soul to the people upon it and a spirit to those who walk thereon. 6 I am the LORD; I called you with righteousness and I will strengthen your hand; and I formed you, and I made you for a people’s covenant, for a light to Nations. 7 To open blind eyes, to bring prisoners out of a dungeon, those who sit in darkness out of a prison.

—Gv 10, 34-38Rispose loro Gesù: “Non è forse scritto nella vostra Legge [Torah]: “Io ho detto: voi siete Dèi?” 35Ora, se Egli ha chiamato Dèi coloro ai quali fu rivolta la parola di DIO, e la Scrittura non può essere annullata, 36 a colui che il PADRE ha consacrato e mandato nel Mondo, voi dite: Tu bestemmi, perché ho detto: Sono Figlio di DIO? 37 Se non compio le opere del PADRE mio, non credetemi; 38 ma se le compio, anche se non volete credere a me, credete almeno alle opere, perché sappiate e conosciate che il PADRE è in me e io nel PADRE”.

Jn 10, 34-38 Jesus answered them, “Is it not written in your Law [Torah]: “I have said you are Gods? 35 If He called them Gods, to whom the word of GOD came, and Scripture cannot be nullified, 36 what about the one whom the FATHER set apart as his very own and sent into the World? Why then do you accuse me of blasphemy because I said, ‘I am GOD’s Son’? 37 Do not believe me unless I do the works of my FATHER. 38 But if I do them, even though you do not believe me, believe the works, that you may know and understand that the FATHER is in me, and I in the FATHER.”

 

—Ps 58, 1 Do you rulers indeed speak justly? Do you judge people with equity? 2 No, in your heart you devise injustice, and your hands mete out violence on the earth. 3 Even from birth the wicked go astray; from the womb they are wayward, spreading lies. 4 Their venom is like the venom of a snake, like that of a cobra that has stopped its ears, 5 that will not heed the tune of the charmer, however skillful the enchanter may be. 6 Break the teeth in their mouths, O GOD; LORD , tear out the fangs of those lions! 7 Let them vanish like water that flows away; when they draw the bow, let their arrows fall short. 8 May they be like a slug that melts away as it moves along, like a stillborn child that never sees the sun. 9 Before your pots can feel the heat of the thorns—whether they be green or dry—the wicked will be swept away. 10 The righteous will be glad when they are avenged, when they dip their feet in the blood of the wicked. 11 Then people will say,  “Surely the righteous still are rewarded; surely there is a GOD who judges the earth.”

—Eccl 3, 16 And moreover, I saw under the sun, [in] the place of justice, there is wickedness, and [in] the place of righteousness, there is wickedness.

Venerdì seconda preghiera

 

-SHEMÀ (Dt 6, 4-9) –Surah Al-Fatiha -Padre Nostro –Angelo di DIOL’Eterno riposo Atto di Dolore

 

—1King 9, 3-9 The LORD said to him: “I have heard the prayer and plea you have made before Me; I have consecrated this Temple, which you have built, by putting my Name there forever. My Eyes and my Heart will always be there. 4As for you, if you walk before me faithfully with integrity of heart and uprightness, as David your father did, and do all I command and observe my Decrees and Laws, 5I will establish your royal throne over Israel forever, as I promised David your father when I said, You shall never fail to have a successor on the throne of Israel. 6 But if you or your descendants turn away from me and do not observe the Commands and Decrees I have given you and go off to serve other gods and worship them, 7 then I will cut off Israel from the land I have given them and will reject this Temple I have consecrated for my Name. Israel will then become a byword and an object of ridicule among all peoples. 8 This Temple will become a heap of rubble. All who pass by will be appalled and will scoff and say, Why has the LORD done such a thing to this land and to this Temple? 9 People will answer, Because they have forsaken the LORD their GOD, who brought their ancestors out of Egypt, and have embraced other gods, worshiping and serving them, that is why the LORD brought all this disaster on them.”

—1King 9, 3-9 Il Signore gli disse: “Ho ascoltato la preghiera e la richiesta che hai fatto davanti a Me; Ho santificato questo Tempio, che tu hai costruito mettendo il Mio Nome qui per sempre. I miei Occhi e il mio Cuore saranno qui per sempre. 4 Se tu camminerai pieno di fede davanti a me, come vi camminò tuo padre, con cuore integro e con rettitudine, e se adempirai quanto ti ho comandato e se osserverai i Miei Decreti e le Mie Leggi, 5 Io stabilirò il trono del tuo regno su Israele per sempre, come ho promesso a Davide tuo padre quando ho detto: Non ti mancherà mai un successore sul trono di Israele. 6 Ma se tu e i tuoi discendenti vi allontanerete da me, se non osserverete i Comandi e i Decreti che Io vi ho dato e se andrete a servire altri dei e a venerarli, 7 allora Io eliminerò Israele dal paese che ho dato loro, rigetterò da me il Tempio che ho consacrato al Mio Nome; Israele diventerà la favola e lo zimbello di tutti i popoli. 8 Questo Tempio, diventerà un mucchio di macerie. Chiunque vi passerà vicino sarà inorridito e vi deriderà dicendo: Perché il SIGNORE ha agito così con questo paese e con questo Tempio? 9 La gente risponderà: Perché hanno abbandonato il SIGNORE loro DIO, che aveva fatto uscire i loro antenati fuori dall’Egitto, si sono legati a dei stranieri, venerandoli e servendoli, per questo il SIGNORE ha portato tutta questa sciagura su di loro”.

—Qran 2, 155-157 And We will [majestic plural] surely test you with something of fear and hunger and a loss of wealth and lives and fruits, but give good tidings to the patient. 156 Who, when disaster strikes them, say, “Indeed we belong to ALLAH, and indeed to Him we will return.” 157 Those are the ones upon whom are blessings from their LORD and mercy. And it is those who are the [rightly] guided.

 

—Ez 36, 24-27 Vi prenderò dalle Nazioni, vi radunerò da tutti i paesi e vi ricondurrò sul vostro suolo. 25 Aspergerò quindi su di voi acqua pura e sarete purificati; Io vi purificherò da tutte le vostre impurità e da tutti i vostri idoli. 26 Vi darò un cuore nuovo e metterò dentro di voi uno Spirito nuovo; toglierò da voi il cuore di pietra e vi darò un cuore di carne. 27 Metterò dentro di voi il Mio Spirito e Vi farò camminare nei Miei Statuti, e voi osserverete e metterete in pratica le Mie Norme.

 

Venerdì Mattina

 

PADRE nostro

PADRE nostro, che sei nei cieli, sia santificato il Tuo Nome,

venga il Tuo Regno, sia fatta la Tua Volontà come in cielo così in terra.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti,

come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori

e non abbandonarci alla tentazione, ma liberaci dal male.

Tuo è il Regno, la potenza e la gloria nei secoli dei secoli. Amen.

 

Al-Fatiha
1 Bismi ALLAH al-Rrahman al-Rrahim

2 Al-hamdu LILLAH RABBI alAAalamin

3 Al-Rrahman al-Rrahim
4 Maliki yawm al-din
5 Iyya-ka na’budu wa iyya-ka nastaAAin

6 Ihdi-na al-sirat al-Mustaqim

7 Sirat alladhina an’AAamta AAalay-him ghayri alMaghdubi AAalay-him wa la al-ddallina

Amin

 

SHEMA’ (Part 1: Deut 6, 4-9)

1 Sh’ma Yisra’eil ADONAI ELOHEINU ADONAI echad.

2 Barukh sheim k’vod malkhuto l’olam va’ed.

3 V’ahav’ta eit ADONAI ELOHEKHA b’khol l’vav’kha uv’khol naf’sh’kha uv’khol m’odekha.

 

1 Hear, Israel, the LORD is our GOD, the LORD is One.

2 Blessed be the Name of His glorious kingdom for ever and ever.

3 And You shall love the LORD your GOD with all your heart and with all your soul and with all your might.

 

—Sheva Brachot

1 Barukh atah ADONAI, ELOHEINU, melekh ha’olam.

2 Asher kidishanu b’mitz’votav v’ratzah vanu.

1 Blessed are You, LORD, our GOD, Sovereign of the universe.

2 Who has sanctified us with His Commandments and has been pleased with us.

1 Benedetto sii Tu, SIGNORE, nostro DIO, Sovrano dell’ universo.

2 Colui che ci ha santificato con i Suoi Comandamenti, e si è compiaciuto con noi.

 

I dieci Comandamenti

Io sono il SIGNORE, tuo DIO, che ti ha fatto uscire dal paese d’ Egitto, dalla condizione servile.

1 Non avrai altro DIO all’ infuori di Me.

2 Non ti farai idolo, ne immagine alcuna di ciò che è lassù in cielo, ne di ciò che è quaggiù sulla terra, ne di ciò che è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai.

3 Non pronunciare invano il Nome del SIGNORE tuo DIO.

4 Osserva il giorno del Sabato per santificarlo.

5 Onora tuo padre e tua madre, affinchè si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti da il SIGNORE, tuo DIO.

6 Non uccidere.

7 Non commettere adulterio.

8 Non rubare. 9 Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo.

10 Non desiderare la casa del tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuo prossimo, nè il suo schiavo, nè la sua schiava, nè il suo bue, nè il suo asino, nè alcuna cosa che appartenga a lui.

 

Sal 70 (69 C.Rom.) 1-5Al maestro del coro. Di Davide. In memoria. 2Oh DIO vieni a salvarmi, SIGNORE, vieni presto in mio aiuto. 3 Siano confusi e arrossiscano quanti attentano alla mia vita. Retrocedano e siano svergognati quanti vogliono la mia rovina. 4 Ritornino sul sentiero della loro vergogna, quelli che mi deridono. 5 Gioia e allegrezza grande per quelli che ti cercano; dicano sempre: «DIO è Grande» quelli che amano la tua salvezza. 6 Ma io sono povero e bisognoso, vieni presto, mio DIO; tu sei mio aiuto e mio Salvatore; SIGNORE, non tardare.

Ps 70 1-5 (69 Rom.C.) 1 For the conductor; of David, to make mention. 2 Oh GOD, [hasten] to save me; O LORD, hasten to my assistance. 3 May those who seek my life be shamed and humiliated; may those who desire my harm turn back and be disgraced. 4 Let them return in the path of their shame, those who say, “Aha, aha.” 5 May all those who seek You exult and rejoice, and may those who love Your salvation say constantly, “GOD is most Great” 6 But I am poor and needy, O GOD, hasten to me; You are my aid and my rescuer, O LORD, do not delay.

 

—Qran 6, 25 C’è qualcuno di loro che viene ad ascoltarti, ma Noi abbiamo messo un velo sopra i loro cuori, così che non possano comprendere, e sordità nei loro orecchi. E (anche) se vedessero ogni genere di Segni, non crederebbero. Quando vengono a polemizzare con te coloro che non credono, dicono: “Non sono altro che favole degli antichi!”.

 

—Qran 16, 127-128 “Sii paziente! La tua pazienza non viene se non da ALLAH. Non ti affliggere per loro e non farti angosciare dalle loro trame. 128 In verità ALLAH è con coloro che Lo temono e con coloro che fanno il bene.”

—Qran 2, 219 They ask you about wine and gambling. Say, “In them is great sin and [yet, some] benefit for people. But their sin is greater than their benefit.” And they ask you what they should spend. Say, “The excess [beyond needs].” Thus ALLAH makes clear to you His Messages that you might give thought.

Isaiah 41, 10 So do not fear, for I Am with you; do not be dismayed, for I am your GOD. I will strengthen you and help you; I will uphold you with My righteous Right Hand.

—Isaia 41, 10 Quindi tu non temere, perché Io sono con te; non rammaricarti, perché Io sono il tuo DIO. Io ti fortificherò e ti aiuterò; Io ti sosterrò con la Mia Mano Destra di giustizia.

—Js 1, 9 Have I not commanded you? Be strong and courageous. Do not be afraid; do not be discouraged, for the LORD your GOD will be with you wherever you go.”

—Gs 1,9 Non te l’ho Io comandato? Sii Forte e coraggioso. Non essere spaventato; non essere abbattuto, perché il SIGNORE tuo DIO sarà con te ovunque tu vada.

—Qran 21, 37 Man was created of haste. I will show you My signs, so do not impatiently urge Me.

 

Venerdì Mezzogiorno

Surah Al-Fatiha

1 Nel Nome di DIO, il Compassionevole, il Misericordioso.

2 Lode (appartiene) ad ALLAH, il SIGNORE dei Mondi,

3 Il Compassionevole, il Misericordioso.

4 Re del Giorno del Giudizio,

5 Noi (solo) Te adoriamo; Noi (solo) Te chiediamo aiuto.

6 Guidaci sulla Retta Via,

7 la Via di coloro che hai riempito di grazia, non di coloro che sono incorsi nella Tua ira nè degli sviati. Amen

 

PATER NOSTER

PATER Noster qui es in cælis: sanctificétur Nomen Tuum;

advéniat Regnum Tuum; fiat Volúntas Tua,

sicut in cælo, et in terra.

Panem nostrum cotidianum da nobis hódie;

et dimítte nobis débita nostra,

sicut et nos dimíttimus debitóribus nostris;

et ne nos indúcas in tentatiónem; sed líbera nos a malo. Amen.

 

—KADDISH

1 Yitgaddal veyitqaddash shmeh rabba.

2 Beʻalma di vra khir’uteh

3 veyamlikh malkhuteh

4 [veyatzmaḥ purqaneh viqarev (qetz) meshiḥeh]

5 beḥayekhon uvyomekhon

6 uvḥaye dekhol [bet] yisrael

7 beʻagala uvizman qariv veʼimru amen

 

1 Sia reso grande e santo il Suo grande Nome.

2 nel mondo che Egli ha creato secondo la Sua volontà;

3 Possa essere stabilito il Suo Regno,

4 possa sbocciare la Sua salvezza e il Suo unto essere vicino.

5 durante la vostra vita e durante i vostri giorni,

6 e durante le vite di tutta [la casa] d’Israele,

7 velocemente e molto presto! E dite: Amen.

 

—Ps 30, 1-5 I will exalt You, ADONAI, because You drew me up; You didn’t let my enemies rejoice over me. 2 ADONAI my GOD, I cried out to You, and You provided healing for me. 3 ADONAI, You lifted me up from Sh’ol; You kept me alive when I was sinking into a pit. 4 Sing praise to ADONAI, You faithful of His; and give thanks on recalling His Holiness. 5 For His anger is momentary, but His favour lasts a lifetime. Tears may longer for the night, but with dawn come cries of joy.

Gs 23, 6 Applicatevi dunque risolutamente ad osservare e a mettere in pratica tutto ciò che è scritto nel Libro della Legge di Mosè, senza mai sviarvene né a destra né a sinistra,

—Is 40, 29-31 He gives strength to the weary and increases the power of the weak. 30 Even youths grow tired and weary, and young men stumble and fall; 31 but those who hope in the LORD will renew their strength They will soar on wings like eagles; they will run and not grow weary, they will walk and not be faint.

—Qran 4, 76 Those who believe fight in the Way of ALLAH, and those who disbelieve fight in the cause of taghut (devil, idol). So fight against the allies of Satan. Indeed, the plot of the devil has ever been weak.

 

Quran 57, 20 Sappiate che la vita in questo Mondo non è altro che divertimento e deviazione, apparenza e reciproca vanteria [vanità], competizione nell’accumulo di beni e di progenie. Così come una pioggia che fa crescere la vegetazione e compiace i seminatori; ma poi appassisce e la vedi ingiallire; quindi diventa stoppia. Nell’altra vita c’è un severo castigo, ma anche perdono e approvazione da parte di DIO. La vita terrena non è altro che godimento effimero. 21 Affrettatevi al perdono del vostro SIGNORE e al Giardino vasto come il Cielo e la Terra, preparato per coloro che credono in ALLAH e nei Suoi Messaggeri. Questa è la grazia di DIO, che Egli dà a chi vuole. ALLAH possiede immensa grazia. 22 Non sopravviene sventura né alla Terra né a voi stessi, che già non sia scritta nel Libro prima ancora che [Noi] la produciamo; in verità ciò è facile per ALLAH. 23. E ciò affinché non abbiate a disperarvi per quello che vi è sfuggito e non esultiate per ciò che vi è stato concesso. ALLAH non ama i superbi vanagloriosi: 24 Così sono gli avari che impongono agli altri l’avarizia. Quanto a chi volge le spalle, sappia dunque che ALLAH basta a Se stesso, è il Degno di lode.

—Quran 57, 20-24 Know that the life of this World is but amusement and diversion and adornment and boasting to one another and competition in increase of wealth and children, like the example of a rain whose [resulting] plant growth pleases the tillers; then it dries and you see it turned yellow; then it becomes [scattered] debris. And in the Hereafter is severe punishment and forgiveness from GOD and approval. And what is the worldly life except the enjoyment of delusion. 21 Race toward forgiveness from your LORD and a Garden whose width is like the width of the Heavens and Earth, prepared for those who believed in ALLAH and His messengers. That is the bounty of GOD which He gives to whom He wills, and ALLAH is the possessor of great bounty. 22 No disaster strikes upon the Earth or among yourselves except that it is in a Book before We bring it into being, surely that, for ALLAH, is easy – 23 In order that you not despair over what has eluded you and not exult [in pride] over what He has given you. And ALLAH does not like everyone self-deluded and boastful: 24 Such as are stingy and enjoin upon people stinginess. And whoever turns away, then indeed, ALLAH is the Free of need [Self-Sufficient], the Praiseworthy.

—Dn 12, 1-3 Vi sarà un tempo di angoscia, come non ce ne fu mai da quando sorsero le Nazioni fino a quel tempo; e in quel tempo, il Tuo popolo sarà salvato; cioè, tutti quelli che saranno trovati iscritti nel Libro. 2 Molti di quelli che dormono nella polvere della terra si risveglieranno; gli uni per la vita eterna, gli altri per la vergogna e per una eterna infamia. 3 I saggi risplenderanno come lo splendore del firmamento e quelli che avranno insegnato a molti la giustizia risplenderanno come le stelle in eterno.

Is 61, 8 Perchè Io sono il SIGNORE che amo il diritto e odio la rapina e l’ingiustizia: Io darò fedelmente il salario, concluderò con loro un’Alleanza eterna.

 

Venerdì quinta preghiera

 

-SHEMÀ (Dt 6, 4-9) –Surah Al-Fatiha -Padre Nostro –Angelo di DIOL’Eterno riposo Atto di Dolore

 

—1King 9, 3-9 The LORD said to him: “I have heard the prayer and plea you have made before Me; I have consecrated this Temple, which you have built, by putting my Name there forever. My Eyes and my Heart will always be there. 4As for you, if you walk before me faithfully with integrity of heart and uprightness, as David your father did, and do all I command and observe my Decrees and Laws, 5I will establish your royal throne over Israel forever, as I promised David your father when I said, You shall never fail to have a successor on the throne of Israel. 6 But if you or your descendants turn away from me and do not observe the Commands and Decrees I have given you and go off to serve other gods and worship them, 7 then I will cut off Israel from the land I have given them and will reject this Temple I have consecrated for my Name. Israel will then become a byword and an object of ridicule among all peoples. 8 This Temple will become a heap of rubble. All who pass by will be appalled and will scoff and say, Why has the LORD done such a thing to this land and to this Temple? 9 People will answer, Because they have forsaken the LORD their GOD, who brought their ancestors out of Egypt, and have embraced other gods, worshiping and serving them, that is why the LORD brought all this disaster on them.”

—1King 9, 3-9 Il Signore gli disse: “Ho ascoltato la preghiera e la richiesta che hai fatto davanti a Me; Ho santificato questo Tempio, che tu hai costruito mettendo il Mio Nome qui per sempre. I miei Occhi e il mio Cuore saranno qui per sempre. 4 Se tu camminerai pieno di fede davanti a me, come vi camminò tuo padre, con cuore integro e con rettitudine, e se adempirai quanto ti ho comandato e se osserverai i Miei Decreti e le Mie Leggi, 5 Io stabilirò il trono del tuo regno su Israele per sempre, come ho promesso a Davide tuo padre quando ho detto: Non ti mancherà mai un successore sul trono di Israele. 6 Ma se tu e i tuoi discendenti vi allontanerete da me, se non osserverete i Comandi e i Decreti che Io vi ho dato e se andrete a servire altri dei e a venerarli, 7 allora Io eliminerò Israele dal paese che ho dato loro, rigetterò da me il Tempio che ho consacrato al Mio Nome; Israele diventerà la favola e lo zimbello di tutti i popoli. 8 Questo Tempio, diventerà un mucchio di macerie. Chiunque vi passerà vicino sarà inorridito e vi deriderà dicendo: Perché il SIGNORE ha agito così con questo paese e con questo Tempio? 9 La gente risponderà: Perché hanno abbandonato il SIGNORE loro DIO, che aveva fatto uscire i loro antenati fuori dall’Egitto, si sono legati a dei stranieri, venerandoli e servendoli, per questo il SIGNORE ha portato tutta questa sciagura su di loro”.

 

Fil 4, 11-13 Ho imparato a bastare a me stesso in ogni occasione; 12 So vivere nella necessità, come so anche vivere nell’ abbondanza; sono allenato a tutto e per tutto, alla sazietà e alla fame; ad esser nell’abbondanza e all’ indigenza. 13 tutto posso in Colui che mi da la forza.

 

—Qran 2, 219 “Ti chiedono del vino e del gioco d’azzardo. Di’: “In entrambi c’è un grande peccato e un [qualche] vantaggio per le persone, ma il loro peccato è maggiore del loro vantaggio!”. E ti chiedono: “Cosa dobbiamo dare in elemosina?”. Di’: “Quello in eccesso [oltre il bisogno]”. Così ALLAH vi espone i Suoi Segni, affinché voi possiate meditiare.”

—Mt 25 35-36 For I was hungry and you gave me something to eat, I was thirsty and you gave me something to drink, I was a stranger and you invited me in, 36 I needed clothes and you clothed me, I was sick and you looked after me, I was in prison and you came to visit me.